“La perla del Segrino”

Il tempo sembra essersi fermato, l’architettura si fonde con lo spettacolo del verde, creando una visione straordinaria del paesaggio, è qui che, affacciata sul lago, sorge “La perla del Segrino”..

Le camere emanano un fascino romantico e tranquillo che mi ha da subito colpita. Sono felice di aver aiutato Roberta, la proprietaria, a rendere speciale e accogliente questo posto incantevole realizzando per il suo B&B delle tavole in legno con i nomi e i numeri delle camere.

23

37

36

Le perle bianche utilizzate per i portachiavi rievocano il nome della maison.

3

20

17

Accenti di creatività sulle porte delle camere.

59

63

L’accostamento con elementi e colori naturali è ben rappresentato anche nella zona più privata e intima della maison: la suite.

Grazie a Roberta che ci ha raccontato di una casa fatta con cuore, passione e creatività, circondata dal verde di un giardino che per lei è come un secondo salotto dove potersi rilassare e godere dello spettacolo del lago, una vera Perla.

Bea